Vanghetto per tartufi: le misure consentite e i modelli in acciaio inox

Il vanghetto per tartufi migliore in acciaio inox al miglior prezzo
Vanghetto per tartufi, il migliore

Chi ha intenzione di raccogliere i tanto pregiati tartufi dovrebbe tenere in seria considerazione l’ipotesi di acquistare un vanghetto. Si tratta di un accessorio essenziale per fare in modo che i funghi situati sotto terra possano essere prelevati con estrema facilità e costituisce un valido alleato dei nostri cani da tartufo.

Ad ogni modo, portare a termine una scelta di questo genere non è così semplice. Esistono infatti in commercio diverse tipologie di vanghetti per tartufi, ognuno dei quali possiede caratteristiche specifiche che li rendono più utili rispetto ad altri in determinati contesti. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere al fine di effettuare una scelta serena e consapevole, con la prospettiva di avere a propria disposizione un attrezzo dalla qualità sicura e garantita senza dover sostenere troppi sforzi.

Cos’è

Prima di conoscere i parametri da tenere d’occhio quando si sceglie di comprare un vanghetto destinato alla raccolta dei tartufi, è necessario sapere di cosa si tratti. Stiamo parlando di un accessorio concepito proprio con l’obiettivo di fare in modo che questi funghi preziosi vengano catturati nella maniera migliore possibile. Al tempo stesso, tale attrezzo rispetta pienamente le normative a livello regionale e non rovina il terreno nel quale ognuno dei tartufi nasce e cresce, oltre a non causare alcun tipo di alterazione all’ecosistema circostante.

Come si utilizza

Un vanghetto di qualità deve essere in grado di rispettare l’ambiente nel quale viene adoperato. Va maneggiato col massimo della cautela, dato che i tartufi sono funghi estremamente delicati e crescono in perfetta alchimia con diverse altre tipologie di piante. Ciò che conta è attuare tutte le tecniche affinché le radici dei tartufi non si rovinino in alcun modo.

L’obiettivo principale di un vanghetto da tartufi ben funzionante deve essere quello di scavare buche dal diametro molto contenuto, senza causare alcuna problematica al suolo nel quale essi crescono. Non a caso, i cani da tartufo non scavano con le zampe in corrispondenza dei luoghi dove sono situati i tartufi, ma si limitano a segnalarli. Infatti, le creature a quattro zampe sanno benissimo che a provvedere alla raccolta deve essere il possessore del vanghetto, che sa perfettamente come muoversi in un determinato contesto.

Quali sono le sue componenti

Un qualsiasi vanghetto destinato alla raccolta dei tartufi Ã¨ costituito da una serie di componenti ben precise. In linea di massima, è costituito da due pezzi essenziali dei quali è impossibile fare a meno:

  • un manico, nella maggior parte dei casi costruito in legno;
  • una lama metallica, che può essere di diverse forme e si caratterizza per vari tipi di punte.

Ovviamente, un ruolo di primo piano viene assunto della scelta della lama metallica, la cui punta può essere costruita in vari generi a seconda della destinazione d’utilizzo che si intende fare del vanghetto

Modelli di vanghetti più diffusi

Come già accennato in precedenza, i vanghetti per tartufi sono diffusi in varie tipologie, ciascuna delle quali serve a soddisfare determinate esigenze. Ecco alcuni dei generi più presenti in assoluto, con la prospettiva di trovare quello adatto a determinate esigenze specifiche nel giro di poco tempo:

Vanghetto con punta a freccia

può essere adoperato per terreni di una certa durezza, con la punta che deve riuscire a praticare i buchi giusti con tutta la precisione possibile;

Vanghetto con punta a cuore

non presenta particolari differenze rispetto a quello con punta a freccia;

Vanghetto con punta rettangolare

questo modello è un’ottima soluzione per terreni più morbidi e facili da penetrare;

Vanghetto a uncino

si adatta al meglio ad ogni tipologia di terreno, anche se deve essere sempre maneggiato con la massima cura;

Vanghetto con lama piatta

dal nome con la lama piatta ma con un alto grado di robustezza e resistenza.

Vanghetto pieghevole

Il modello pighevole rimane il più comodo perchè essendo chiudibile può essere anche messo in tasca ed utilizzato solo all’occorenza. Essendo un modello molto richiesto vie elenchiamo i migliori modelli pieghevoli:

Vanghetto in acciaio inox

Per quanto riguarda il materiale della punta, l’acciaio inox viene di solito preferito rispetto al ferro perché garantisce una resa complessiva superiore, oltre a mantenere il pieno delle proprie potenzialità per un arco di tempo più elevato.

Quali sono le regole regionali da seguire sulle misure del vanghetto?

Quando ci si accinge alla raccolta dei tartufi, è necessario attenersi ad una serie di regole ben precise che variano di regione in regione e riguardano prettamente le misure di questi attrezzi. Diamo un’occhiata alle principali disposizioni di ciascun territorio regionale.

Regione

Lunghezza massima della lama

Larghezza massima della lama 

Tipo di punta consentita

Altezza vanghetto totale 

Abruzzo

15 cm

4 cm

Rotonda

Senza vincoli

Basilicata

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Calabria

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Campania

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Emilia Romagna

Senza vincoli

6 cm

Tutte

Senza vincoli

Friuli-Venezia Giulia

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Lazio

Senza vincoli

Senza vincoli

Senza Vincoli

Senza vincoli

Liguria

Senza vincoli

Senza vincoli

Senza vincoli

Senza vincoli

Lombardia

Senza vincoli

4,5 cm

Tutte

Senza vincoli

Marche

Senza vincoli

8 cm

Rettangolare o a Lancia

50 - 80 cm

Molise

15 cm

6 cm

Rotonda

Senza vincoli

Piemonte

Senza vincoli

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Puglia

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Sardegna

Senza vincoli

Senza vincoli

Tutte

Senza vincoli

Toscana

Senza vincoli

Senza vincoli

Tutte

Senza vincoli

Umbria

15 cm

8 cm

Tutte

Senza vincoli

Veneto

10 cm

3 cm

Rettangolare

60 cm

Prezzi

I prezzi dei vanghetti sono molto variegati e vanno in base alle caratteristiche tecniche dei materiali e delle rifiniture. Ogni modello di vanghetto per tartufo deve avere degli accorgimenti e per farvi rendere conto del prezzo medio in commercio, di seguito vi facciamo una classifica dei migliori vanghetti sul mercato

I migliori su amazon

Amazon rimane sempre il portale di riferimento per il commercio elettronico e anche nel settore dei vanghetti per tartufo può essere preso come riferimento.
Troverai una vasta gamma di prodotti con tante recensioni che ti aiuteranno a scegliere il miglior modello.

Come scegliere il miglior vanghetto per tartufi

Noi del team Ricerca Tartufi consigliamo un vivamente di scegliere il modello più consone alle proprie esigenze e alle regole imposte dal territorio di residenza o di utilizzo; Per quanto riguarda i materiali, consigliamo di scegliere l’acciao inox. Avere un vanghetto in altri materiali, sensibili alla corrosione della ruggine è un punto di forte deficit per un attrezzo che comunque viene utilizzato per aiutarsi a scavare via il terreno che può essere più o meno umido.

Un vanghetto per tartufi in acciaio inox è per sempre !!

Nel complesso, la scelta del vanghetto più adatto per la ricerca dei tartufi dipende da una lunga serie di parametri. Ciò che conta è rispettare l’ambiente e attenersi alle disposizioni del territorio nel quale si intende raccogliere i tartufi.

Per qualsiasi informazione compila i campi qui sotto e in pochissimo tempo risponderemo alle tue domande! Scrivi al nostro esperto di ricerca tartufi!